[ pdf ] Aidan: Saga - Le Cronistorie degli Elementi (Le Cronistorie degli Elementi - Spin-off Vol. 1)Author Laura Rocca – Bilb-weil.de

I gesti mentono, le parole anche, la paura ti pu fermare, il coraggio mancare, le azioni ingannare, ma gli occhi non deludono mai Puoi leggerlo nelle iridi di chi hai di fronte lattimo prima del bacio loro te lo svelano, timplorano di far combaciare quelle due met perfette Il Fuoco il mio elemento, la rabbia verso i miei nemici quello che mi spinge ad andare avanti, il coraggio ci che fa di me uno dei guerrieri pi forti tra i Custodi degli ElementiNon ho paura del dolore, ne ho gi conosciuto troppo Non temo la morte, gi venuta a farmi visita molti anni fa e non mi ha avuto per un soffio Il mio cuore di ghiaccio e nulla lo ha mai scalfitoPoi arrivata leiHo percepito emozioni che non conoscevo, provato sentimenti fino a ora sconosciuti, sono cambiato Il destino, per, mi ha portato via tutto Di nuovo Come potr vivere per sempre sapendo che non sar mai degno dellunica persona che abbia mai amato Spin off della saga fantasy Le Cronistorie degli ElementiATTENZIONE Il presente libro uno spin off che presenta alcuni punti di vista di Aidan, il protagonista di Le cronistorie degli elementi Il mondo che non vedi Se non hai letto il libro sconsigliata la lettura del presente volume poich potrebbe essere fonte di spoiler e, non conoscendo i fatti, potrebbe apparirti un insieme di scene senza senso alcuno Per conoscere meglio l autrice possibile collegarsi al sito laurarocca Attenzione se leggerete questa recensione senza aver letto il primo volume di Laura Rocca, subirete degli spoiler.Dopo l esordio di Laura Rocca con l opera Le Cronistorie degli Elementi ho decretato che parere personale Aidan non mi piace Dimostrando ancora una volta il mio essere Outsider non c stato verso di farmelo piacere, nonostante il folto gruppo incontrato sul mio cammino virtuale, che invece patteggia per lui, io sono rimasta sulle mie convinzioni.Al contrario invece, dopo alcuni intoppi tecnici personali, ho capito che, la saga delle Cronistorie ha un potenziale enorme, adoro la narrazione globale di questa serie, quindi, quando uscito Aidan ero s felice di avere nuovamente qualcosa tra le mani che mi riportasse in quelle atmosfere, ma di contro avevo paura S, paura di annoiarmi a morte con la monotonia di Aidan, che per una buona parte c stata eh sempre parere personale , ma durante la lettura cambiato qualcosa le parole che mi avevano detto riguardanti questo personaggio hanno preso un significato ben preciso.Nelle Cronistorie Aidan stato ovviamente trattato a livello marginale e quello che reputavo noioso, nello spin off a lui dedicato invece diventato struggente, devastante, doloroso, faticoso Una lotta feroce con i propri sentimenti Celine rimarr sempre la mia preferita, ma lei non nata e cresciuta dentro quel popolo, a differenza di Aidan, che ha perfettamente a mente il valore che la sua persona ha il risveglio di un essere che ormai si considerava fosse solo un mito.Quindi per quanto Aidan abbia scoperto l a vero e per quanto sconvolgenti siano le sensazioni provate con lei, non metter mai Celine prima del futuro del suo popolo In questo libro tutto molto pi chiaro L idea della Rocca di scriverlo stata ottima Di contro o forse perch sono un affamata lettrice come voi , posso dire che avrei voluto pari passo tutto il punto di vista di Aidan, ma Signori e Signore, siamo realisti si tratta pur sempre di uno spin off Il libro strutturato in flash back e, per alcune scene la resa davvero ottima, pigramente mi sono chiesta come sarebbe stato in prima persona.Chiss quale sar il prossimo personaggio ad essere approfondito in uno spin off.Vediamo un po , che altro possiamo dire Per esempio che ne pensate della chicca che ci ha regalato l Autrice L inizio del secondo libro Perch Laura Rocca una che ci sa fare, sa come incatenare i suoi lettori.Ci ho messo solo una notte per decidere che mi sarei fatta del male e avrei letto questo cammeo e cos adesso sono nella vostra stessa situazione quando uscir il secondo volume delle Cronistorie Non posso aspettare Non dimenticatevi di provare l originale ricetta contenuta nel libro, personalizzata e dedicata ad Aidan per quanto mi riguarda, la prover quanto prima e ve lo dimostrer con foto e cucchiaini