Audible Bulle da morire By Emanuela Da Ros – Bilb-weil.de

Primo anno di liceo Stefania e Giada sono migliori amiche e compagne di banco da sempre Giada una ragazza mite, introversa, amante della natura, che adora passare il tempo libero in campagna, nella stalla di suo nonno Forse per questo che Eli e Bea, considerate le pi belle della scuola, iniziano a prenderla in giro e a emarginarla Stefania se ne rende conto, si sente in colpa nei confronti dell amica ma non vuole essere tagliata fuori dal gruppo Cos decide di ubbidire alle due cattive e di ignorare Giada Una scelta che la tormenta, una scelta quasi obbligata Stefania entra a far parte del trio insieme a Eli e a Bea, inizia a truccarsi, a postare selfie ammiccanti sui social e si trasforma giorno dopo giorno in un clone delle due bulle Finch una sera, in discoteca, la situazione precipita Et di lettura daanni


8 thoughts on “Bulle da morire

  1. carlo modena123 carlo modena123 says:

    Quello che inizia con battute, frecciatine sul modo di vestire, sull odore di campagna che Giada si porta dietro diventa ben presto qualcosa di pi in un crescendo sempre pi veloce e terribile Nel loro processo di alienazione coinvolgono anche Stefania che si ritrova costretta a scegliere tra la sua migliore amica e l omologazione, il sentirsi parte di qualcosa di pi grande.


  2. Corrado Ferri Corrado Ferri says:

    Veramente un bel libro Acquistato per mia figlia adolescente, l ho letto volentieri anch io E piaciuto ad entrambi ed stata un occasione per riflettere sul fenomeno del bullismo femminile.


  3. paola75 paola75 says:

    Prodotto arrivato nei tempi previsti, come da immagine Ottimo libro per adolescenti Tutto ok


  4. Cliente marketing-sales.co Cliente marketing-sales.co says:

    Consegna eccellente ricevuto in 1 giorno.Il libro perfetto, preso perch consigliato dalla scuola.


  5. Yamaha Yamaha says:

    Libro che fa riflettere


  6. alberto alberto says:

    Bel libro Divertente


  7. Monica Monica says:

    Il prodotto arrivato rovinato come da foto pubblicate


  8. Manola A. Manola A. says:

    Grazie