{Read ePUB} MeLAuthor Milka Gozzer – Bilb-weil.de

Finito di leggere, dire bellissimo poco, capitolo dopo capitolo fa venire voglia di andare avanti, una trama diversa dalle solite piena di sorprese e colpi di scena Eccezionale L ho preso per caso, volevo una lettura originale sotto l ombrellone Bellissima sorpresa Super consigliato Francesca I ricordi di un uomo possono diventare molto pericolosi quando qualcuno cerca di cancellarli con la forza Un ex reporter viene ricoverata in coma in ospedale Un giovane medico tenta di sfruttare il suo corpo, ma quando scopre che quella mente sta viaggiando nel passato viene travolto da un attrazione fatale, e tutto cambier.In lotta contro il tempo, MeL un intelligenza artificiale dalle gradevoli sembianze umane ha cinque giorni per risolvere il mistero della donna in coma, unica anomalia una macchia scura sul braccio che forma un cerchio troppo perfetto.Con una voce narrante potente e originale, MeL regala emozioni e ti lascia senza fiato Dall autrice de Le radici del muschio , un giallo ricco di colpi di scena, humor e sentimento I personaggi vivono in una citt che deve vedersela con un ambiente terrestre surriscaldato, che li obbliga a stare rinchiusi per proteggersi dalle tempeste di sabbia Lo scenario del futuro di MeL sembra cos vicino a causa delle scellerate scelte umane, cos maledettamente plausibile, da apparire reale pur essendo proiettato nel 2049 La protagonista, Vero Coretti una voce forte, potente come una schioppettata, un personaggio che si esprime liberamente, ma che, sottotraccia, trasmette valori importanti, solidi l amicizia, la sincerit , il coraggio, l uguaglianza Una ragazza speciale, come ce ne sono tante in giro, ma raro incontrarle nei romanzi italiani Una narrazione che rapisce, che ti prende per mano e ti porta in tanti mondi diversi Non aspetti con trepidazione di conoscere il colpevole solo un incidente di percorso Preferisci farti avvolgere dalle spire del racconto, dal suo girovagare tra passato, presente e futuro che ti destabilizza ma senza dispiacerti Perch bello lasciarsi trasportare in dimensioni diverse alla ricerca di tante storie che, a ben guardare, in parte abbiamo vissuto anche noi A volte nella vita reale altre in quella onirica Piace che qualcuno tracci un percorso divergente e ci spinga a non prendere in mano un libro sapendo gi come dobbiamo leggerlo In MeL si ha l impressione di non avere mai letto un romanzo E dentro questo caos calmo ci si sta bene, a tal punto da non mollare il libro fino a quando l inesorabile punto in fondo all ultima riga non ti risveglia e ti riconsegna, un po con nostalgia, inutile tacerlo, alla realt di tutti i giorni.